Chi ha bisogno della plastica?

  • null

    Classi

    Tutte le classi di scuola primaria

  • null

    Tipologia

    Intervento in classe

  • null

    Durata

    2 Ore

  • null

    Contenuti

    Una riflessione, attraverso gli oggetti di uso comune su quante volte compare la plastica nelle nostre case e nella vita quotidiana e su come e quando è possibile sostituirla o farne a meno. Una breve “storia della plastica” raccontata dall’origine al suo smaltimento, per immaginarsi “progettisti del futuro”.

  • null

    Obiettivi

    • Conoscere questo materiale versatile
    • Scoprirne i numerosi vantaggi e il suo impatto sull’ambiente
    • Come sostituirlo in un mondo senza plastica
    • Lavorare in gruppo e insieme sulla creatività del singolo
  • null

    Materiali occorrenti per l’attività

    Forniti dall’operatore

  • null

    Numero minimo di classi per Istituto

    2

  • null

    Il contributo del progetto ai DSGs

ISCRIVITI AL LABORATORIO

Iscriviti al laboratorio “Chi ha bisogno della plastica?“.

L’attività è gratuita e riservata alle prime 50 classi iscritte. Farà fede la data di arrivo del modulo, tenendo conto della massima distribuzione del progetto presso le scuole della provincia di Reggio Emilia. Non c’è un numero massimo di iscrizioni di classi per plesso, ma ricordiamo che l’obiettivo del progetto è di coinvolgere quante più scuole possibili. Per poter partecipare è necessaria l’adesione di almeno 2 classi dello stesso plesso scolastico. Per aderire alla proposta è necessario compilare il modulo di adesione.

Abbiamo raggiunto il numero massimo di adesioni pertanto non è più possibile iscriversi ai laboratori gratuiti.

Per informazioni:
Ecosapiens – [email protected]

Per tutte le scuole è aperto il concorso didattico L’Homo Ecosapiens ed è possibile partecipare fino al 13 marzo 2020. VAI ALLA PAGINA DEL CONCORSO

guarda tutti i laboratori

sponsor